Ecco il risultato della nostra collaborazione con la talentuosa Lily: una crema estiva 3 in 1, nutriente, lenitiva e utile per prepararsi all’abbronzatura.

1) Nutriente: grazie al mix di oli (Jojoba, Argan, Nocciolo di Albicocca e Avocado) la pelle è morbida e rigenerata. Inoltre, il bilanciamento dei grassi e la presenza della cera d’api rendono la crema consistente e piacevole da applicare, anche quando il termometro supera i 25°…

2) Lenitiva: Allantoina e Bisabololo attenuano i rossori dell’esposizione solare. Interessante l’estratto fluido di Malva, dalla doppia proprietà antinfiammatoria ed emolliente.

3) “Amica del sole”: l’Olio di Carota (ricco di betacarotene) e l’Olio di Mallo di Noce (che contiene naftochinoni) sono molto utili per preparare la pelle all’esposizione solare.

Ecco la lista degli ingredienti:

FASE A
- Acqua altamente depurata: 53 g
- Glicerolo vegetale: 5 g
- Allantoina: 0,3 g
- Gomma xantana: 0,2 g

FASE B
- Olio di Jojoba: 2 g
- Olio di Argan: 3,5 g
- Olio di Nocciolo di Albicocca: 3,5 g
- Olio di Avocado: 4 g
- Tocoferolo (Vitamina E): 1 g
- Burro di Cacao: 4 g
- Olivem 1000: 6 g
- Cera d’Api: 0,8 g

FASE B1
- Burro di Karitè: 3 g

FASE C
- Olio di Carota: 3 g
- Olio di Mallo di Noce: 4 g
- Bisabololo: 0,5 g
- Estratto fluido di Malva: 5 g
- Microcare DB (Cosgard): 0,6 g
- Fragranza ipoallergenica Mineral Sea: poche gocce (da 10 a 30).

Questo è il procedimento:

- Versa l’allantoina nell’acqua bollente e mescola fino a che non è completamente sciolta;
- A parte, unisci xantana e glicerolo, poi aggiungi a filo la soluzione di acqua e allantoina, frullando con un minipimer;
- Scalda a bagnomaria le fasi A e B. Quando la fase B è perfettamente fusa, aggiungi il burro di karitè;
- Versa B in A e frulla per 2 minuti;
- Trasferisci la crema in un bagnomaria freddo e mescola con una spatola;
- Infine, inserisci gli ingredienti della fase C uno ad uno, mescolando ad ogni aggiunta. 

Sul blog di Lily è spiegato passo dopo passo, con utili foto. Comodo, vero? :)

Stampa